lunedì 6 agosto 2018

Raccolta scialli Drops Garnstudio

KIT SCIALLI DROPS GARNSTUDIO


Abbiamo creato i kit degli scialli che ci piacciono di più, tra quelli proposti da Drops Garnstudio.
I filati utilizzati, sono: Fabel, Alpaca, Nepal, Delight e Kid Silk.
Il costo dei kit, è esattamente quello del filato, senza alcuna maggiorazione, ma acquistare il kit, è estremamente comodo per voi, perchè vi consente, con un clic, l'acquisto totale di ciò che serve per la realizzazione del modello, con la possibilità di scelta tra varie opzioni ed abbinamenti di colore :).
Sul nostro sito, potete trovare tutto ciò che vi occorre!!
I modelli sono scaricabili gratuitamente sul sito di Drops Garnstudio

Point the Way
Forest Fling






Shades of Eire

Candy Wrap

Pure Joy

Evening Evelyn

Sunrise Hues

Blue Poem

Autumn Harvest





domenica 29 ottobre 2017

Tarragona Shawl

Senza troppe pretese, mi sono cimentata nel realizzare uno scialle , disegnato da me...
L'ho fatto quest'estate , mentre mi trovavo, in una  bellissima località in Spagna : Tarragona, e quindi da qui il nome allo scialle :)
Ho utilizzato una matassa di Malabrigo Sock, e un gomitolo di baby alpaca silk di Drops.
Con Malabrigo ho creato il corpo dello scialle, e con la baby alpaca, il motivo a contrasto e il bordo finale



Sul sito potete trovare le varie opzioni di abbinamento di colore , disponibili in questo momento😃

lunedì 28 agosto 2017

PUNTO LINO


PUNTO LINO

Avviare le maglie desiderate morbidamente ( n pari)

Giro 1: *1 dir, passare una maglia con il filato davanti, ripetere da *

Giro 2: * 1 rov, passare 1 maglia con il filato dietro, ripetere da *

Ripetere questi 2 giri

Molto bello con un filato fantasia o autorigante :)


sabato 29 luglio 2017

PUNTI MAGLIA - Punto trapunta

Un altro punto che può tornare utile in tante occasioni.
Adatto come inserto in scialli ,  copertine da bimbo, bordure maglioncini...









giovedì 29 giugno 2017

Termini tecnici in lingua inglese

Al giorno d'oggi chi ha la passione del lavoro a maglia ( knitting )😄, avrà notato che è d'obbligo imparare l'inglese.
Non esistono più le vecchie riviste di una volta, acquistate in edicola e da cui si potevano trarre spunti e idee per la realizzazione di capi a maglia o all'uncinetto.
Nell'era di internet, tutto ciò che ci serve, lo troviamo in rete, ma nella maggioranza dei casi, in lingua inglese.
Anche in Raverly, portale dove lavoratrici/ori a maglia ( knitters)😄 di tutto il mondo, si scambiano consigli e idee, si trovano migliaia di modelli ( patterns ) 😄, da scaricare gratuitamente o a pagamento, ma la maggior parte, sono in lingua inglese...
Qual è la soluzione? Impariamo a leggere i modelli in lingua originale!
Per riuscire a leggere un pattern in inglese, è sufficiente una conoscenza della lingua, molto elementare. Per la parte discorsiva ci si può aiutare con il traduttore di Google, e per le indicazioni vere e proprie basta imparare i termini tecnici che sono uguali per tutti i modelli.
Le spiegazioni dei modelli in lingua inglese, sono molto dettagliate. In ogni giro ( row )😄, si ha la spiegazione di ciò che bisogna fare, spesso con l'indicazione dei punti rimasti sul ferro alla fine di un giro di aumenti o diminuzioni. Impossibile sbagliare!
Di seguito un paio di link, da cui potete scaricare un glossario con la traduzione dei termini tecnici più comuni:

AbcHobby.it
Magiedipunti.it

Buon lavoro!

mercoledì 14 giugno 2017

RUBRICA - PUNTI MAGLIA Costa inglese - Falsa costa inglese

Spesso mi chiedono la spiegazione di un tal punto, o un'idea per un punto fantasia.
Ho pensato: quale posto migliore di un blog, per pubblicare periodicamente punti maglia, di cui potete fare una raccolta personale, stampandoli?

Tutti i punti che pubblicherò, fanno parte di una raccolta,  pubblicata da Milleidee negli anni '80.
I punti sono spiegati molto bene, e sono tutti provvisti di diagramma.Vi torneranno utili in molte occasioni!

Cominciamo con la costa inglese e la falsa costa inglese:
Buon lavoro!!